“E si va!”. Mi piace vivere così. Di slancio. Con intensità. Ragionando e scegliendo ma senza
guardarmi indietro. Sempre con il sorriso. È per questo che ripeto spesso tre semplici parole che,
una dopo l’altra, sintetizzano un modo chiaro per affrontare le giornate, i mesi e gli anni. Lo sono
oggi che cerco di farmi strada, con educazione e professionalità, tra i social. Lo erano nel 2007
quando per la prima volta entrai nel magico mondo della comunicazione dalla porta principale:
come responsabile degli eventi giovanili per il comune di Parma. Sono passati 13 anni. Non pochi.
Ma se ripenso a tutte gli splendidi incontri che ho vissuto, potrebbero essere considerati 26 o 39.
Chi sono? Sono Luca Ovrezzi: presentatore, attore, influencer e modello. Sono cresciuto esperienza
dopo esperienza. Ho studiato sul campo, sono stato apprezzato da grandi professionisti. Quello che
vedete, è quello che sono. Quello che vede la gente quando sono sul palco o quando pubblico post e
stories è ciò che vivono quotidianamente i miei amici più stretti.